Lo psicologo come professionista in farmacia gioca un ruolo  capace di interconnettere la farmacia con il territorio individuando i bisogni delle persone. Lo psicologo capace di orientare, facilitare, promuovere, sostenere, capace di intervenire nella promozione di corretti stili di vita è il valore aggiunto sul quale le farmacie possono investire. 

Lo psicologo diventa così una risorsa umana delle farmacie, introdotte per legge nel sistema socio sanitario territoriale, al momento a livello sperimentale nella regione del Veneto. 

Seppure il decreto non parli espressamente di psicologi, indica al suo interno l'erogazione di servizi di primo livello che rientrano nelle competenze dello psicologo che opera sui processi piuttosto che sull'e erogazione di prodotti.


A  chi  è rivolto il progetto?

Le consulenze si rivolgono ai cittadini maggiorenni e offrono informazioni, ascolto, supporto e orientamento, con l’obiettivo di promuovere il benessere individuale e   collettivo. 

E’ certamente un' iniziativa molto valida che, soprattutto alla luce del delicato periodo storico che stiamo vivendo, potrà fornire un rapido e immediato aiuto a chi si trova in difficoltà. 

I destinatari dei servizi socio sanitari per la salute e il benessere sono gli stessi clienti delle farmacie che cercano oggi nella persona del farmacista, per il tramite delle sue medicine, qualcosa che il farmacista non è completamente preparato a corrispondere: una funzione di sostegno, orientamento, supporto che va al di là della propria formazione e che, inoltre, il farmacista non può sempre adempiere sul proprio luogo di lavoro per non appesantire i tempi di attesa degli altri clienti. 


Obiettivi specifici:

Per quanto riguarda gli obiettivi specifici  individuati  si  mira  a :


  • prevenire il disagio psicologico
  • individuare il disagio non riconosciuto, supportare le diverse fasi del Ciclo di Vita (pensionamento, separazione, lutto, precarietà lavorativa, passaggi generazionali)
  • Interventi di supporto alla persona 


  • sostegno del benessere psicologico nei contesti relazionali e famigliari.


Tempi:

Lo psicologo sarà presente all'interno della farmacia inizialmente su appuntamento da fissarsi al seguente numero telefonico: 348.7764331 dott.ssa Lisa Brunelli.


Modalità:

Ogni persona, previo appuntamento, avrà a disposizione al massimo due colloqui gratuiti con lo psicologo il quale valuterà un eventuale invio verso un trattamento specifico e di approfondimento degli aspetti emersi o la risoluzione del rapporto. 


Spazi:

Le sedute si svolgeranno in adeguati spazi all’interno della farmacia, nel rispetto delle norme sulla privacy a garanzia della riservatezza dei temi trattati. 


www.lisabrunelli.it